Giannetto Fieschi

Fieschi Giannetto.

Zogno (Bg) 10 Giugno 1921. Autodidatta, risente pittoricamente degli studi medici in senso organico e umanitario. Ha come reali ascendenti Simone Martini, Paolo Uccello, Durer e Grunewald.
Periodi: pittura astratto-informale con valenze espressioniste ( vicino a Wols ) dal 1947 al 1951. Successivamente, dopo un soggiorno negli Stati Uniti, elabora una personale figurazione caratterizzata da c omponenti fantastico-surreali di matrice simbolista e decadente. Soggetti: composizioni informali, figure e immaggini allucinate con riferimenti a tematiche religiose ed esoteriche. Tecniche: olio, tempere, collage.

SettimoLink