Emilio Scanavino

Emilio Scanavino.

Genova 28 Febbraio 1922 - Milano 28 Novembre 1986. Formatosi al Liceo Artistico di Genova. Le sue prime opere figurative e di gusto realistico, sono esposte a Genova n el 1942, 1947, 1950. Si stabilisce poi ad Albisola, dove lavora in un laboratorio di ceramiche e completa la formazione a contatto con molti artisti. Dopo un periodo figurativo di carattere espressionista, negli anni Cinquanta si orienta verso la ricerca informale; stile caratterizzato da violenza espressionista. Nella seconda metà degli anni Sessanta, maggior controllo formale, uso costante di segni strutturalmente uguali, combinati a formare grovigli, nodi, incastri; come colori, solo il bianco, il nero, il rosso. Negli anni Quaranta opere figurative; successivamente composizioni astratto-informali, segniche, con riferimenti organici organici e naturalistici. Negli ultimi anni rivela maggior controllo formale (elementi segnici in strutture regolari).

SettimoLink